Padre uccide figlio di 2 anni e si toglie la vita

padre uccide figlio

TREVISO, 20 FEB – Un padre di 43 anni ha ucciso il proprio figlio di due anni, e si è poi suicidato, Il fatto è avvenuto a Castello di Godego, nel Trevigiano. A trovare i corpi è stato il nonno, che ha chiamato i carabinieri. La madre, in quel momento, era fuori casa. Sul posto è arrivata anche la pm Mara De Donà. (ANSA).

Sabato 20 febbraio, poco prima delle ore 13, un tragico omicidio-suicidio è stato scoperto in Piazza Città di Boves a Castello di Godego. Egidio Battaglia, classe 1977, si è tolto la vita dopo aver soffocato il figlio Massimiliano di soli due anni.

A trovare i corpi senza vita dei due familiari è stato il nonno del bimbo che ha dato per primo l’allarme. Sul posto si sono precipitati carabinieri e vigili del fuoco. Da una prima ricostruzione dell’accaduto sembra che l’uomo, dipendente dell’azienda “Pavan” a Galliera Veneta, dopo aver soffocato il figlioletto, si sia tolto la vita tagliandosi la gola. Da chiarire, ora, le ragioni che hanno spinto il 43enne a compiere un simile gesto. Sulla scena del delitto è arrivata anche il Pm Mara De Donà.

https://www.trevisotoday.it

Condividi