Superministero transizione ecologica: nasce un mostro


Transizione ecologica, mostro malthusiano

video di Enzo Pennetta – Con il Governo Draghi un nuovo ministero si affaccia nelle politiche governative, quello denominato della “Transizione ecologica”, un termine che si può riassumere secondo il programma della riduzione e infine dell’abbandono totale dell’energia proveniente dai combustibili fossili entro il limite fissato del 2050.

Ma questo traguardo non sarebbe raggiungibile se non a costo di far precipitare nella povertà e nell’indigenza larghissimi strati della popolazione, fatto che si risolverebbe in un incremento notevole della mortalità.

Nasce quindi un’entità trasversale e vincolante per tutti gli altri ministeri, un nuovo vincolo esterno dettato dalle politiche ambientaliste, il Greta pensiero portato al potere, un pensiero che ha come obiettivo la riduzione del consumo energetico e quindi la riduzione della popolazione sostenibile.

Malthusianesimo, raccapricciante lettera di Pannella a Beppe Grillo

transizione ecologica eolico

Condividi

 

One thought on “Superministero transizione ecologica: nasce un mostro

Comments are closed.