Covid Usa, Cuomo nascose numero di morti

Andrew Cuomo

Non si placa la bufera sul governatore di New York Andrew Cuomo, accusato di aver nascosto il reale bilancio delle vittime da coronavirus nelle case di cura per anziani. Le rivelazioni degli ultimi giorni, che hanno portato il bilancio ufficiale dello stato a quasi raddoppiare il numero effettivo di decessi nelle case per anziani. I repubblicani newyorkesi sono all’attacco, chiedono inchieste e persino ventilano la possibilità di un impeachment del democratico Cuomo.

“La gravità di questo insabbiamento è enorme”, ha dichiarato il presidente dei repubblicani di New York, Nick Langworthy. Al centro dello scandalo vi è Melissa DeRosa, braccio destro di Cuomo, che in una conversazione riportata per primo dal New York Post, parlando con alcuni deputati dello stato riguardo alla situazione nelle case di cura per anziani, ha ammesso di avere bloccato la scorsa estate l’invio dei dati sui decessi, che erano stati richiesti dal dipartimento di Giustizia dell’Amministrazione Trump. Adnkronos

Condividi