Ministri governo Draghi, Renzi: “straordinari, fidatevi”

ministri draghi renzi

“Buon lavoro a tutte e tutti i ministri. Ho ricevuto diverse email di persone critiche su taluni ministri. Capisco le obiezioni su alcune scelte. Devo però anche dire – in totale sincerità – che i nuovi ingressi che conosco personalmente sono davvero straordinari”. Matteo Renzi, leader di Italia Viva, si esprime così sul nuovo governo formato dal presidente del Consiglio Mario Draghi.

Roberto Cingolani ve lo ricordate dai tempi della Leopolda o della scuola di formazione al Ciocco. Vittorio Colao era fin dai tempi di “Un’altra strada” l’uomo che proponevamo per essere il Mister Innovazione europeo -prosegue il leader di Iv-. Marta Cartabia è una straordinaria donna di legge e di cultura con una grande sensibilità e intelligenza. E i due membri del nuovo governo più vicini al Premier Daniele Franco al Mef e Roberto Garofoli a Palazzo Chigi sono due servitori dello Stato di cui ho conosciuto la preparazione e il rigore negli anni dei nostri Governi”, dice Renzi nella sua enews.

I nuovi ministri

“Molte delle scelte fatte sono davvero di grandissimo livello. Poi naturalmente ci saranno critiche come è ovvio e come è giusto. Ma questo Governo ha tutto per far bene. E sono certo che la squadra di ministri politici troverà il modo per collaborare anche provenendo da storie radicalmente diverse. E poi c’è Draghi. Che non è poco, fidatevi”, sottolinea Renzi.

“Ciò che realmente importa è che l’Italia oggi ha un governo già forte. Ma oggi l’Italia ha un Governo più forte. E a chi dice: ‘Così facendo Italia Viva conta meno perché ha meno ministri’, io rispondo: “Sì, è vero”. La verità è che Italia Viva conta meno di prima ma l’Italia conta di più di prima”, afferma. (adnK)

Condividi