Huawei: ci aspettiamo un’apertura da Biden

Il fondatore del colosso cinese delle telecomunicazioni Huawei, preso di mira dalle sanzioni Usa, ha chiesto oggi alla nuova amministrazione guidata da Joe Biden”una politica di apertura”. Huawei era stata inserita nella lista nera dall’ex presidente Donald Trump.

“Ci auguriamo che la nuova amministrazione Usa attui una politica aperta a beneficio delle imprese americane e dello sviluppo economico degli Stati Uniti “, ha detto Ren Zhengfei,76 anni, in un incontro con la stampa. http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/Huawei-Ren-Zhengfei-ci-aspettiamo-apertura-da-Biden-nuova-politica-che-benefici-imprese-ed-economia-Usa-0486c55e-6dab-4e6e-9d36-c42a9a1880df.html

Riguardo ai rapporti con la Cina, Biden in un’intervista alla ‘Cbs’ ha detto. “La questione è, come gli ho sempre detto, che non dobbiamo avere un conflitto. Ma ci sarà una competizione estrema” tra i due Paesi, ha aggiunto Biden.

Condividi