“Draghi si è autodefinito futuro presidente di un governo europeista”

ROMA, 08 FEB – “Il presidente Draghi ci ha detto che bisogna investire e con i ristori evitare contributi a fondo perduto, ma finanziare le imprese per riprendere”. Lo afferma Manfred Schullian, presidente del gruppo Misto, dopo l’incontro con il premier incaricato Mario Draghi.

“Draghi ci ha illustrato brevemente i pilastri della sua azione. Come premessa non solo simpatica ma essenziale si autodefinisce come futuro presidente di un governo europeista. Tra le priorità che intende seguire con il suo governo: la sanità, la campagna vaccinale che va non solo portata a termine ma iniziata davvero. Ha parlato tanto dell’ambiente, di lavoro e imprese”. (ANSA).

Condividi

 

One thought on ““Draghi si è autodefinito futuro presidente di un governo europeista”

  1. Delinquenti.
    L’unica vera urgenza italiana è quella di andare ad elezioni anticipate.
    Il resto sono balle strumentali utili solo a perpetuare le soverchierie del potere politico sulla gente disinformata ad arte.

Comments are closed.