Torino: Radicali sdraiati per terra contro Appendino


La protesta dei Radicali

“In seguito a quello che e’ successo a Torino, dove si nasconde la poverta’ sotto il tappeto invece di affrontarla, ci metteremo per terra con le coperte come accade alle persone piu’ sfortunate, non solo per un senso di solidarieta’ ma per mostrare che il problema esiste ed e’ difficile da affrontare – cosi’ Igor Boni, candidato a sindaco di Torino per i Radicali.

Questa mattina, sotto il Comune, si e’ tenuto un flash mob per protestare contro la recente azione voluta dalla giunta di Chiara Appendino di allontanare dalle vie del centro i clochard – Questa soluzione semplice di mandare via le persone per decoro non risolve il problema. Non e’ una novita’, e’ qualcosa che e’ accaduto in molte citta’ e in modo trasversale alle forze politiche”.ansa

Condividi