Covid, Germania: Ok anticorpi usati per curare Trump

La Germania sarà il primo Paese europeo a usare il cocktail sperimentale di anticorpi che si ritiene abbia aiutato l’ex presidente americano Donald Trump a guarire dal Covid-19. Lo ha annunciato il ministro della Salute tedesco Jens Spahn.

“Il governo ha acquistato 200mila dosi per 400 milioni di euro”, ha detto Spahn alla Bild am Sonntag quindi 2.000 euro a dose. La cosiddetta cura con anticorpi monoclonali verrà distribuita negli ospedali universitari nelle prossime settimane. La Germania sarà “il primo paese Ue” a usare questo mix.

Spahn non ha citato il produttore del trattamento ma ha confermato che è lo stesso somministrato a Trump. “Lavorano come una vaccinazione passiva – ha detto citando gli anticorpi – Somministrare questi anticorpi nelle prime fasi può aiutare i pazienti ad alto rischio a evitare un decorso più grave”. Trump era stato curato con un farmaco della Regeneron, il REGN-COV2, anche la compagnia americana Eli Lilly ha sviluppato una terapia simile. askanews.it

Condividi