Carovana di 4.500 migranti in marcia verso gli Usa

16 GEN – Almeno 4.500 migranti partiti dall’Honduras alla volta degli Stati Uniti sono riusciti ad attraversare la frontiera del Guatemala. Gli agenti di frontiera non hanno opposto resistenza, vista la presenza di numerose famiglie con bambini.

Lo ha riferito un funzionario di polizia guatemalteco nella città di confine di El Florido. Le autorità messicane hanno dichiarato giovedì che 500 agenti dell’immigrazione sarebbero stati dispiegati al confine con il Guatemala in previsione dell’arrivo della carovana.

Molti di questi migranti credono che il presidente Joe Biden, che si insedia mercoledì, allenterà la politica migratoria degli Stati Uniti, ma Washington li ha avvertiti di non contare su una accoglienza a braccia aperte. (ANSA).

Condividi