Covid, Speranza: inevitabile proroga stato emergenza fino 30 aprile

“L’epidemia è nuovamente in una fase espansiva. Quando tutti i parametri peggiorano contemporaneamente abbiamo l’obbligo di prendere nuove misure e il governo ritiene inevitabile prorogare al 30 aprile stato di emergenza”. Lo ha detto il ministro della Salute, Roberto Speranza, nell’informativa alla Camera sulle misure anti-Covid.

“Prorogare lo stato di emergenza per il coronavirus fino al 31 luglio.” E’ l’indicazione, a quanto apprende l’Adnkronos, emersa nel corso della riunione del Comitato tecnico scientifico di ieri. Intanto le Regioni, prendendo atto dell’ipotesi annunciata dal governo di un nuovo rinvio dell’apertura degli impianti di risalita (prevista nell’attuale Dpcm il 18 gennaio) e del conseguente incremento della crisi di tutto il comparto turistico invernale della montagna, chiedono al governo di assumere un impegno serio nei confronti di questo settore, garantendo ristori certi, immediati e proporzionati alle perdite subite”.

 

Condividi