Usa, Biden contrario alla rimozione di Trump

Joe Biden non ha alcun desiderio di aprire una nuova procedura di impeachment nei confronti di Donald Trump e non ha alcuna intenzione di intervenire sull’ipotesi del ricorso al 25mo emendamento. Lo riporta la Cnn citando fonti vicine al presidente eletto degli Stati Uniti.

Quest’ultimo preferirebbe rimanere concentrato sul suo insediamento alla Casa Bianca il 20 gennaio e considererebbe l’eventuale rimozione di Trump un atto che non aiuterebbe a unificare il Paese.
Anche il vicepresidente americano Mike Pence sarebbe contrario alla rimozione di Donald Trump dal suo incarico ricorrendo al 25mo emendamento, secondo quanto riporta il New York Times. (ANSA).

Il 56% degli elettori USA ritiene che la frode elettorale sia stata tale da cambiare il risultato elettorale. Sondaggio Yougov

Usa: 56% degli elettori ritiene che ci sia stata frode elettorale

 

Condividi