Strage di Viareggio, Cassazione: prescritti gli omicidi colposi

Cade l’aggravante relativa alla violazione delle norme sulla sicurezza sul lavoro e, per questo, il reato di omicidio colposo contestato agli imputati nel processo sulla strage di Viareggio e’ stato dichiarato prescritto. Questo uno dei nodi centrali della decisione presa oggi dalla quarta sezione penale della Cassazione

Strage Viareggio: Cassazione, appello bis su disastro – Processo d’appello bis soltanto per ilcapo di imputazione relativo al disastro colposo. E’ quando hadisposto la quarta sezione penale della Cassazione nel processosulla strage di Viareggio. Per Mauro Moretti, ex ad di Fs e Rfi,condannato in appello a 7 anni, e Michele Mario Elia, ex ad diRfi condannato in secondo grado a 6 anni, la Suprema Corte hadisposto un nuovo processo nel quale andranno rivalutati alcuniprofili di colpa.

Strage Viareggio: Coppi, radicale colpo a sentenza appello – Un verdetto che “colpisce in modoradicale la sentenza d’appello: di fronte alla catastrofe che lasentenza d’appello rappresentava mi pare che la Cassazione abbiarimesso molte cose a posto”. Lo ha dichiarato il professor Franco Coppi, difensore di Mauro Moretti, lasciando l’Aula magnadella Cassazione dopo la lettura del verdetto sulla strage diViareggio.

Strage Viareggio: familiari vittime, amarezza ma non e’ finita – “Grande amarezza” per la decisione dellaCassazione, ma “non e’ finita qui”. Lo dichiara TizianoNicoletti, avvocato di familiari delle vittime, lasciando piazzaCavour, sottolineando che “non e’ tutto da rifare, ma in granparte si’. Vedremo le motivazioni, per noi la cosa piu’ grave e’stato l’annullamento dell’aggravante sulla sicurezza sul lavoro“.

https://www.affaritaliani.it/cronache/strage-di-viareggio-la-cassazione-prescritti-gli-omicidi-colposi-715338.html

Condividi