Pakistan: 1500 musulmani attaccano e incendiano tempio induista

KARACHI, 31 DIC – Sono 26, tra i quali diversi leader religiosi musulmani, le persone arrestate per aver vandalizzato e dato fuoco ad un tempio induista vicino Karachi, nord-ovest del Pakistan. Lo ha annunciato la polizia precisando che altre 50 persone, identificate grazie ai filmati dell’attacco, sono ricercate.

Integratori alimentari Free Health Academy

Una folla di circa 1.500 musulmani ha attaccato ieri il tempio induista Krishna Dwara, costruito dagli induisti locali nel 1920. Gli indù locali costruirono il luogo di culto nel 1920. Dopo la divisione del subcontinente, gli indù emigrarono in India e a Karachi non ne restò più nessuno. Il tempio è stato demolito nel 1997 e ricostruito nel 2015 su ordine della Corte Suprema del Pakistan. (ANSA).

Condividi