Austerità e minacce mafiose: questa è l’Unione Europea


di Byoblu

Con l’aiuto di Fabio Dragoni, imprenditore ed editorialista per La Verità, e Gilberto Trombetta, giornalista economico, abbiamo analizzato tutte le recenti contraddizioni dell’Unione europea. Dal Recovery Fund, che sembra essere una partita di giro e raggiro più che un contributo solidaristico, passando per il MES fino al ruolo della Banca Centrale europea.

Integratori alimentari Free Health Academy

Scopriamo così che Bruxelles non è quel sogno di solidarietà e fratellanza che viene sbandierato a reti unificate, ma si tratta di un luogo di scontro tra diversi interessi, dove troppo spesso prevale la ragione del più forte.

In quest’arena l’Italia sta recitando il ruolo di vittima sacrificale, complice una classe politica divenuta nel tempo del tutto subalterna ai diktat di Bruxelles.

Condividi