Variante Covid, Ricciardi: ‘ora serve lockdown, misure molto severe’

“In Uk si sapeva già a settembre che era in circolazione questa variante. Gli inglesi hanno taciuto, non ci hanno avvertito. Ora serve il lockdown. O comunque misure molto severe”. E’ quanto ha dichirato il consulente del ministero della Salute Walter Ricciardi in un’intervista al Messaggero, aggiungendo che la nuova variante non è più letale, “ma circola con una velocità più alta anche del 70-80%”, sebbene non sembri alterata “la capacità protettiva del vaccino”.

“In queste condizioni – continua Ricciardi – sarà difficile riaprire le scuole il 7 gennaio. A Natale si rischia una nuova impennata”. Mentre i voli dal Regno Unito vanno chiusi in tutta Europa: “Di fronte a questa nuova variante che probabilmente è già in Italia, temo che chiusure severe siano inevitabili”. E le misure decise per le feste, aggiunge, non sono sufficienti: “La circolazione del virus è intensa, il numero di infetti è alto. Le misure di contenimento devono durare di più. Almeno un mese, un mese e mezzo” inoltre “quello che non funziona è la fretta con cui si passa da un colore all’altro”. “La stragrande maggioranza degli italiani rispetta le regole. Però c’è un 10-20% per cento, non incline a modifiche del proprio comportamento”.

Condividi

 

One thought on “Variante Covid, Ricciardi: ‘ora serve lockdown, misure molto severe’

  1. ma che cavolo ha in testa questo qua il virus? se diamo ascolto a questo individuo l’Italia fallirà la gente si ammazzerà per esaurimento questo vuole continuare con l’inferno per forza c’è la dentro l’inferno basta guardarlo negli occhi. Basta non ne possiamo piu’ di tutta questa fantomatica storia del virus bisogna tornare alla normalità è chiaro Riciardi ci hai rotto non ti sopportiamo piu è chiaro Riciardi?

Comments are closed.