Bellanova: Travaglio mi insulta, imbarbarimento

“Travaglio dovrebbe capire che ogni lavoratore, compresi quelli agricoli, hanno una dignità. Io non mi offendo. Dico solo che mi colpisce l’imbarbarimento del livello del confronto”. Teresa Bellanova, ministra delle Politiche agricole, a Tagadà su La7 commenta così il contenuto di un editoriale di Marco Travaglio, che ha usato le parole ”braccia rubate all’agricoltura” facendo riferimento alla missione della ministra a Bruxelles e al conseguente slittamento dell’incontro tra il premier Giuseppe Conte e la delegazione di Italia Viva.

“Io mi sarei aspettata non solidarietà a me, ma che non si ritenesse normale insultare una persona perché sta facendo il suo dovere istituzionale. Io lo avevo detto al presidente Conte da domenica che martedì e mercoledì sarei stata impegnata a Bruxelles e sarei stata impossibilitata a partecipare alle riunioni”.

C’è spazio anche per una battuta su Alessandro Di Battista, che si è nuovamente espresso in termini critici nei confronti di Matteo Renzi: “Evidentemente stare fuori dal potere lo sta facendo innervosire molto”, dice Bellanova. (adnkronos)

Condividi