Bergoglio: Natale di restrizioni e disagi sarà più vero

CITTA DEL VATICANO, 16 DIC – “Quest’anno ci attendono restrizioni e disagi; ma pensiamo al Natale della Vergine Maria e di San Giuseppe: non furono rose e fiori! Quante difficoltà hanno avuto! Quante preoccupazioni! Eppure la fede, la speranza e l’amore li hanno guidati e sostenuti. Che sia così anche per noi!”.

Lo ha detto il Papa nell’udienza generale richiamando al valore del Natale, “quello vero, cioè la nascita di Gesù Cristo”. “Anche ci aiuti questa difficoltà a purificare un po’ il modo di vivere il Natale, di festeggiare, uscendo dal consumismo, che sia più religioso, più autentico, più vero”. (ANSA).

Vaticano: imbarazzante cornuto col teschio nel Presepe

Vaticano: imbarazzante cornuto col teschio nel Presepe

Condividi