Migranti, Crimi contro Salvini: “ha sempre cercato di spaccare il Paese”

“Salvini ha sempre cercato di spaccare il Paese, di spaccare le opinioni tra bianchi e neri”. Lo ha detto il capo politico del M5S, Vito Crimi, ospite a SkyTg24. Sulle polemiche sollevate dal centrodestra e dalla Lega in particolare, sul decreto che modifica le norme sull’immigrazione, correggendo i decreti Salvini, Crimi ha osservato: “In realtà è stata l’opposizione a bloccare i lavori – ha spiegato riferendosi alle argomentazioni del centrodestra, secondo cui non è una priorità del Paese rimettere le mani sui dl Sicurezza – ricordo che quei decreti nascevano proprio da una sollecitazione del presidente della Repubblica”.

Poi, commentando le sollecitazioni del segretario del Pd a governo e maggioranza per un rilancio dell’azione politica comune, Crimi ha evidenziato: “Zingaretti non parla di rimpasto né di nomi, ma di cose da fare. Il rilancio di cui parla il segretario Pd è lo stesso che intendiamo noi, Zingaretti afferma cose che condividiamo. Occorre far percepire che il governo sta lavorando e quindi, anziché concentrarsi sulle beghe della governance del Recovery fund, chiudiamo al più presto possibile il piano e diciamo quante sono le risorse e come le spenderemo”. (adnkronos)

Condividi