ONU, Guterres ai leader del mondo: “dichiarate l’emergenza climatica”

“Oggi, invito tutti i leader del mondo a dichiarare lo stato di emergenza climatica nei loro paesi fino a quando non sarà raggiunta la neutralità carbonica”: questo l’appello lanciato dal segretario generale dell’Onu, Antonio Guterres, durante il summit sul clima organizzato online in occasione del quinto anniversario dell’accordo di Parigi. “Gino ad oggi solo 38 stati hanno dichiarato l’emergenza climatica”, ha aggiunto.

Per Guterres, “il principale obiettivo dell’Onu per il 2021 è costruire una vera coalizione globale per la neutralità carbonica entro la metà del secolo”. Per cui “ogni paese, città, istituzione finanziaria e azienda devono adottare piani volti a raggiungere emissioni zero entro il 2050 e iniziare a metterli in pratica ora, precisando anche chiari obiettivi a breve termine”.

A fronte della “drammatica emergenza che stiamo vivendo”, ha concluso il segretario generale dell’Onu, “è ora di mettere fine ai sussidi per i combustibili fossili, di smetterla di costruire centrali a carbone, di spostare la tassa dai contribuenti a chi inquina, di inserire la neutralità carbonica in tutte le decisioni e le politiche economiche”. askanews

Documentario – La Grande Truffa del Riscaldamento Globale

Aprile 2016 – Firmato l’accordo: 100 miliardi di $ all’anno per la lotta al riscaldamento globale

Firmato l’accordo: 100 miliardi di $ all’anno per la lotta al riscaldamento globale

 

Condividi