New York: chiesa storica distrutta da un incendio

Sabato scorso un violento incendio ha quasi distrutto una chiesa storica di 120 anni nell’East Village di New York. L’incendio è iniziato intorno alle 5 del mattino ed i vigili del fuoco sono arrivati sul posto in tre minuti, ha detto John Hodgens, assistente capo dei vigili del fuoco di New York. “Abbiamo trasmesso rapidamente ulteriori allarmi per ottenere ulteriore assistenza”

Il video dell’incendio, pubblicato poco dopo l’arrivo dell’emittente FDNY, mostra un intenso fumo rosso e arancione, con la chiesa ancora in piedi, ma l’edificio è avvolto dalle fiamme. La polizia ha avviato un’indagine.

L’incendio si è diffuso anche alla Collegiata di mezzo. La chiesa, costruita nel 1891, era un ministero riformato protestante  “per guarire l’anima e il mondo smantellando i sistemi di oppressione razzisti, classisti, sessisti e omofobi“.

Condividi