Migranti, Floris: “servizio civile obbligatorio per educare all’accoglienza”

Il conduttore tetelevisivo Giovanni Floris: “Io sono convinto che si debba istituire un servizio civile obbligatorio ai nostri figli per educare ad accogliere gli immigrati. Bisogna accogliere e integrare. Il vero patriota è quello che insegna agli altri ad essere italiano. Diamolo come compito ai nostri giovani”

Condividi

 

One thought on “Migranti, Floris: “servizio civile obbligatorio per educare all’accoglienza”

  1. “Servizio civile”?! Si chiama:”campo di rieducazione”.
    Se gl’italiani si oppongono al volere dei compagni, servi del “capitale”, sono ignoranti ed è necessario educarli/rieducarli, ma in casi estremi vanno eliminati come classe sociale, ad esempio, i piccoli e medi commercianti, artigiani, industriali… eliminati dal “lockdown”.
    Tutto il popolo italiano, deve essere rieducato ad accettare l’invasione organizzata dalle “elitè”, come “inevitabile” ed il proprio suicidio come “bellissimo”.

Comments are closed.