Eutanasia ‘volontaria’ anche ai bambini, Ok dell’Olanda

Anche i malati terminali di età compresa tra 1 e 12 anni potranno accedere all’eutanasia volontaria. È quanto ha stabilito il governo olandese dopo mesi di dibattito all’interno della coalizione. “Aiuteremo quei bambini malati terminali che vivono senza speranze e tra sofferenze insopportabili”, ha detto il ministro della Salute, Hugo de Jonge.

L’Olanda non è il primo Paese europeo ad aver autorizzato l’eutanasia per i bambini: in Belgio, dove una legge simile è in vigore dal 2014, due bambini di 9 e 11 anni hanno avuto accesso alla morte volontaria assistita. Nei Paesi bassi, finora, era possibile chiedere l’eutanasia dai 13 anni in su e, se di età inferiore ai 18 anni, con il consenso dei genitori.

Adesso, la nuova legge consentirà a un gruppo ristretto di bambini malati terminali di ricevere lo stesso trattamento. Secondo le stime del governo si tratta tra i 5 e i 10 bambini under12 all’anno. Diversi studi hanno messo in luce come la mancata possibilità di una morte assistita abbia costretto diversi bambini a patire enormi sofferenze prima del decesso naturale. Contro queste evidenze, si sono schierati i partiti di governo di ispirazione cristiana, ma alla fine il premier Mark Rutte ha deciso di far passare la legge. […]

https://europa.today.it

Condividi