Covid, capo di gabinetto positivo: Raggi in autoisolamento

Dopo la positivita’ del suo capo di gabinetto Stefano Castiglione, confermata dallo stesso collaboratore del sindaco, anche la sindaca Virginia Raggi si mette in autoisolamento in attesa del risultato del tampone.

Il primo cittadino fanno sapere dal Campidoglio, in aderenza alle linee guida nazionali, ha consultato il proprio medico curante che le ha inviato richiesta per l’effettuazione di un test diagnostico. Virginia Raggi si e’ recata in un ospedale pubblico per effettuare il tampone e, come prevedono le norme, rimarra’ in autoisolamento in attesa dell’esito dei test. La sindaca continuera’ a esercitare comunque le sue funzioni istituzionali. (ITALPRESS).

Condividi