Cittadinanza e decreti sicurezza, migranti protestano a Roma

Si sono ritrovati ieri in Piazza dei Santi Apostoli a Roma associazioni, Black lives matter e rappresentanti delle parti sociali, per chiedere una nuova legge su cittadinanza e Ius Culturae, l’abrogazione dei decreti Sicurezza e la cancellazione degli accordi con la Libia.

Volto della manifestazione Giorgio Marincola, partigiano italo-somalo a cui sara’ intitolata la stazione della Metro C di Roma in Via dell’Amba Aradam. ANSA – Immagini di Federico Marchetti

Condividi