Renzi segretario Nato se vince Biden

Matteo Renzi potrebbe diventare il nuovo Segretario della Nato. Il mandato di Jens Stoltenberg, infatti, scade nel 2022 e gli Stati Uniti sono in debito con l’Italia – si legge sulla Verità – per la mancata nomina in quel ruolo da parte di Franco Frattini. In particolare l’ex presidente Barack Obama si era speso per quel ruolo, facendo una promessa all’ex premier italiano Renzi.

E il leader di Italia Viva se lo sarebbe ricordato e avrebbe avanzato – secondo quanto riporta la Verità – la propria candidatura per quel ruolo. Il matrimonio potrebbe celebrarsi solo ad una condizione però, la vittoria di Joe Biden alle Presidenziali contro Donald Trump. Proprio per la difficile situazione nel Mediterraneo servirebbe una figura proveniente da quella zona geografica e un italiano sarebbe in pole position per assicurarsi quella poltrona. Le grandi manovre sono cominciate.  affaritaliani.it

Condividi