Trasportano migranti minorenni in Italia, arrestati pakistani

TRIESTE, 21 AGO – Due cittadini pachistani, di 23 e 31 anni, entrati in Italia dalla Slovenia a bordo di una Fiat 500 con due connazionali minorenni, sono stati arrestati nella notte a Trieste per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Secondo una ricostruzione, l’auto su cui viaggiavano i quattro, con targa italiana, è stata bloccata da una Volante della Questura e da una pattuglia del Settore Polizia di Frontiera lungo le rive, in centro città, dopo una manovra che ha insospettito gli agenti.

Durante i controlli, all’interno del veicolo sono stati individuati due passeur e due minorenni, migranti irregolari. E’ stato inoltre accertato che l’uomo al volante non aveva mai conseguito la patente di guida. I due passeur sono stati portati nel carcere cittadino a disposizione dell’autorità giudiziaria. (ANSA).

Condividi