Germania: alle Forze Armate i cani “anticovid”

I Bundeswehr, le Forze armate tedesche, hanno presentato i primi cani “anticovid”, che grazie all’olfatto sono capaci di individuare i soggetti colpiti da Sars-Cov2. Coronavirus, in Germania i primi cani “anticovid”

Come riferisce il quotidiano Frankfurter Allgemeine Zeitung, i cani sono stati addestrati a distinguere tra contagiati e sani sottoponendo loro campioni prelevati da entrambe le categorie. In particolare, i quadrupedi possono riconoscere i cambiamenti che il Covid-19 produce nei fluidi corporei. I test hanno avuto esito positivo nel 94% dei casi.

Il ministro della Difesa tedesco Annegret Kramp-Karrenbauer, presidente dimissionaria dell’Unione cristiano-democratica (Cdu), ha dichiarato che non è ancora chiaro quando i cani “anticoronavirus” diverranno operativi negli aeroporti e alle frontiere della Germania o in occasione di eventi di massa. affaritaliani.it

Condividi

 

Seguici sul Canale Telegram https://t.me/imolaoggi
Seguici sul Social VK https://vk.com/imolaoggi