Ue, Conte a Rutte: proposta impraticabile su Recovery fund

17 lug. (askanews) – La proposta del premier olandese Mark Rutte sulla governance del Recovery fund “è incompatibile con i trattati e impraticabile sul piano politico”. Lo avrebbe detto, secondo quanto si apprende da fonti italiane a Bruxelles, il presidente del Consiglio Giuseppe Conte nel suo intervento alla plenaria del Consiglio europeo, in corso nella capitale belga.

Il presidente del Consiglio, viene riferito, ha svolto un intervento “molto forte e articolato sul piano giuridico”.  (askanews)

Condividi