Anm, Palamara presenta ricorso contro l’espulsione

Luca Palamara ha presentato ricorso contro l’espulsione dall’Associazione nazionale magistrati. Lo ha reso noto il presidente dell’Anm, Luca Poniz, aprendo il comitato direttivo centrale . Il ricorso, che era già stato annunciato dallo stesso Palamara subito dopo la decisione dell’espulsione, sarà esaminato dall’assemblea convocata per il 19 settembre.

Luca Palamara “non è un capro espiatorio” e la decisione di espellerlo dall’Associazione nazionale magistrati “non è stata una decisione eccentrica rispetto ai fatti emersi ma l’esito di un procedimento disciplinare gestito con tempestività e correttezza”, ha ribadito Poniz aprendo il comitato direttivo centrale.

Quanto ai fatti nuovi emersi dalle chat del cellulare di Palamara, essi “pongono un problema diverso e aggiuntivo su cui non abbiamo esitato a spendere parole dure e assumeremo azioni conseguenti quando avremo tutti gli atti che abbiamo chiesto con insistenza a Perugia – ha aggiunto Poniz – Il difensore che abbiamo nominato sta interloquendo con la procura e confidiamo che il nuovo capo che si è da poco insediato ci dia risposte”.  adnkronos

Prof Sinagra: Palamara non è causa, ma conseguenza di un sistema già marcio

Di prof Augusto Sinagra Non conosco Luca Palamara e può sembrar strano che io lo difenda, ma la coscienza me lo impone. Non mi compete esprimere giudizi di valore sulla condotta di Luca Palamara, ma bisogna pur dire che è infame averne fatto il “capro espiatorio” di tutti i mali della giustizia italiana. Se Luca…

Un anno di messaggi tra Palamara e Zingaretti

Una vera e propria bufera, quella delle intercettazioni, che si è abbattuta sulla magistratura e che a breve si potrebbe abbattere anche su Zingaretti

“Palamara agiva sotto dettatura di Napolitano e Mattarella”

“Le pagine più nere dell’Anm e del Csm sono state scritte alla luce del sole”. Marco Travaglio commenta a modo suo le vicende di Luca Palamara e delle toghe, ovvero con badilate di fiele e fango. Secondo il direttore del Fatto quotidiano, l’ex potentissimo magistato “spesso agiva sotto dettatura del Colle, con Napolitano e pure con Mattarella“. Non mancano poi i riferimenti…

Feltri: Palamara non ha fatto nulla di peggio dei suoi compagni di lavoro

di Vittorio Feltri – Il magistrato Luca Palamara dicono che sia nei guai essendo stato espulso dal sindacato della sua categoria, l’Anm. Penso che a lui non gliene freghi niente, dato che le associazioni dei lavoratori, siano pure togati, sono importanti per trafficare eppure non decisive. A me personalmente Palamara è simpatico, ha tenuto per…

Condividi