Migranti, Lamorgese: ripartiamo da protocollo di Malta

Sul tema dell’immigrazione “la strategia è chiara, con l’Europa vogliamo attivare i nostri rapporti e i nostri incontri dopo l’emergenza sanitaria – ha spiegato la titolare del Viminale -. Vogliamo che si riparta da quello che è stato il protocollo di Malta: ha dato ottimi risultati. Non si può tornare indietro, dobbiamo ampliare la platea dei paesi che vengono incontro alle esigenze dell’Italia”. Lo ha detto il ministro dell’Interno Luciana Lamorgese nel corso del programma ‘Settegiornì su RaiUno

“I decreti sicurezza? Un accordo lo troveremo, è un tavolo di confronto e stiamo lavorando insieme per modificare delle norme in merito al tema dell’immigrazione”, ha concluso Lamorgese. (ITALPRESS).

Migranti, beffa di Malta: anche la Polonia non firma

La Polonia si chiama fuori dalla redistribuzione dei migranti che vorrebbe l’Europa. Perché il governo di Varsavia accoglie solo chi condivide, con i polacchi, lingua, tradizioni e cultura. A dirlo, mandando un chiaro messaggio agli alti papaveri dell’Ue, è Anna Maria Anders, la nuova ambasciatrice polacca a Roma. Intervistata da La Stampa, la diplomatica spiega:…

Migranti, accordo Malta: Spagna e Grecia non firmeranno

cade di schianto tutta la montagna di bugie e omissioni raccontate sul vertice di Malta, spacciato per essere una svolta della Ue rispetto la questione migranti

Migranti, UE a Conte: “Accordo di Malta non è un testo comunitario”

L’accordo trovato a Malta da alcuni Stati membri per la ripartizione dei migranti salvati in mare è “un punto di partenza” per arrivare ad un accordo “temporaneo” sulla materia, non un testo Ue. Lo ha ricordato, rispondendo ad alcune domande durante il briefing con la stampa a Bruxelles, la vice portavoce capo della Commissione Europea…

lamorgese sbarchi lampedusa
Migranti, accordo di Malta: beffa all’Italia, favore alle Ong

foto Ansa La postilla finale a questo accordo suona di beffa per il nostro paese. Infatti, come si legge sul Corriere della Sera, i ministri dell’interno presenti al summit concordano per l’applicazione del principio di distribuzione “solo i migranti salvati da navi ong o militari”. Considerando che in Italia, solo nel 2019, solo una piccola…

Condividi

 

Seguici sul Canale Telegram https://t.me/imolaoggi
Seguici sul Social VK https://vk.com/imolaoggi