Renzi: evitare che ci sia un Presidente della Repubblica No euro

“Io rivendico con forza, contro l’opinione di tanti, la mossa del cavallo dell’estate scorsa” ma “con il M5S le distanze sono ancora innumerevoli”, ha riposto alla domanda se possa nascere un’alleanza stabile tra le forze politiche che fanno parte dell’attuale maggioranza.

“Sul reddito di cittadinanza, sull’assistenzialismo, sulla visione del futuro del Paese, sul giustizialismo vedo molte più distanze col Movimento 5 Stelle che col Pd. Una cosa è tirare fuori l’Italia dalle sabbie mobili durante un’emergenza, evitare che arrivi un Presidente della Repubblica no euro o che ci sia una gestione alla Bolsonaro: su queste cose noi diamo una mano” ma “pensare che io mi fidanzi in casa con Di Battista, anche no grazie”, replica l’ex premier.

Lo dice collegato con SkyTg24 il leader e senatore di Italia Viva, Matteo Renzi.

Condividi