Arcivescovo Canterbury: i cristiani si pentano dei loro pregiudizi

L’Arcivescovo di Canterbury: “Prego che quelli di noi cristiani bianchi affinché si pentano dei pregiudizi e facciano l’urgente lavoro di diventare migliori alleati dei nostri fratelli e sorelle di colore. Ringrazio Dio per la guida del vescovo presiedente Michael Curry e per tutti gli Stati Uniti che si stanno battendo per la giustizia razziale e la riconciliazione.”

Non risultano dichiarazioni dell’arcivescovo in difesa dei cristiani massacrati in ogni parte del mondo.

Vescovo nero: il presidente degli Stati Uniti si trovava di fronte alla chiesa episcopale di San Giovanni, ha sollevato una bibbia e si è fatto scattare alcune foto. In tal modo, ha usato un edificio della chiesa e la Sacra Bibbia per scopi politici partigiani. (Probabimente il vescovo ha scambiato la Bibbia per “i pensieri di Mao”).

Condividi