Chiesa di St John, il tributo di Trump che ha fatto infuriare la ‘vescova’

Condividi

 

Gli Antifa hanno bruciato la storica chiesa di San Giovanni vicino alla Casa Bianca. Una parte dell’edificio è stata datoa fiamme. Donald Trump ha lasciato la Casa Bianca per raggiungere la chiesa, danneggiata nei disordini scoppiati anche nella capitale dopo la morte di George Floyd.

La “vescova” Mariann Edgar Budde non ha gradito la visita ed ha criticato il presidente che ha posato per una foto con la Bibbia in mano. Su Facebok ha scritto: “Il Presidente non ha pregato quando è venuto a St. Giovanni; né riconosceva l’agonia e il sacro valore di persone di colore nella nostra nazione che richiedono di diritto fine a 400 anni di razzismo sistemico e supremazia bianca nel nostro paese.”

Ecco le immgini della visita di Trump e Melania alla chiesa.

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -