Dieselgate, Volkswagen condannata: dovrà risarcire i clienti

Un tribunale tedesco ha condannato la Volkswagen a riacquistare l’auto diesel di un cliente, che la Casa ha modificato perche’ sembrasse meno inquinante, una decisione che potrebbe influenzare i risultati in migliaia di altri casi di vendite contestate per il “Dieselgate”.

I giudici della Corte federale di giustizia (BGH) di Karlsruhe hanno “di fatto confermato” la sentenza di un tribunale di grado inferiore secondo cui il querelante Herbert Gilbert puo’ restituire la sua auto alla VW per ottenerne il rimborso, ma che deve anche accettare uno sconto sul prezzo di acquisto originale per il periodo in cui l’ha usata.  affaritaliani.it

Condividi