Taormina: attentato alla Costituzione, Mattarella sciolga il Csm

L’avvocato Carlo Taormina: “Se Mattarella non scioglie il consiglio superiore della magistratura è reo di attentato alla Costituzione per mancata garanzia del principio della separazione dei poteri e per favoreggiamento della corruzione nell’organo di autogoverno. Magistrati nella melma della corruttela. Magistratura marcia dentro”

Condividi