Coronavirus: pazienti guariti di nuovo positivi a Lodi e Cremona

Nove pazienti lombardi guariti da Coronavirus sono risultati nuovamente positivi dopo la guarigione e due tamponi negativi. E’ accaduto tra Lodi e Cremona. Un fatto che smentisce la convinzione che, una volta superato il Covid-19, il nostro organismo ne sia immune? Non esattamente. L’Asst di Lodi, dopo il clamore suscitato dalla notizia, precisa in una nota che “non risulta che qualcuno si sia ammalato due volte”.

L’infettivologo dell’Asst Angelo Regazzetti chiarisce: “La positività del tampone dopo due risultati negativi potrebbe essere l’espressione, specialmente in un soggetto ormai asintomatico, di una persistenza di Rna virale e non necessariamente di virus replicante”. Episodi simili si stanno registrando in questi giorni in Corea del Sud, dove risulta che i pazienti tornati nuovamente positivi non hanno contagiato altre persone.

Dalla Corea giunge infatti notizia di uno studio da poco effettuato su 91 pazienti risultati nuovamente positivi e segnalato dal Sacco di Milano. Come riferisce Ansa, la ricerca ipotizza che il fenomeno sia dovuto al fatto che il virus si sia “riattivato” e che in sostanza l’infezione non sia mai scomparsa. Ipotesi su cui pero’ non c’e’ ancora chiarezza.  affaritaliani.it

Condividi

 

Seguici sul Canale Telegram https://t.me/imolaoggi
Seguici sul Social VK https://vk.com/imolaoggi

 

One thought on “Coronavirus: pazienti guariti di nuovo positivi a Lodi e Cremona

  1. ALLORA IL DISCORSO SAREBBE DI SPERARE NEL VACCINO X RENDERCI IMMUNI…ADOTTARE STILE DI VITA CON TANTO DI PRECAUZIONI, CON REGOLE PRECISE X LA CONVIVENZA CIVILE. …

Comments are closed.