Fase 2, Bellanova: “Prolungare la chiusura aumenta il danno”

“Ci aspettavamo onestamente un’ operazione più coraggiosa: si poteva, si doveva osare di più”. Lo spiega la ministra renziana delle Politiche agricole Teresa Bellanova, in un’intervista a “Repubblica”.

“Con tutto il rispetto per la comunità scientifica, pensiamo che la politica debba assumersi maggiori responsabilità” aggiunge Bellanova, sottolineando che “se il punto è la distanza sociale e i dispositivi di sicurezza, allora bisognerà lavorare su quelli: garantire una nuova organizzazione del lavoro in sicurezza, nuove modalità per il trasporto pubblico. Ma non si può continuare a bloccare il sistema produttivo”.

La ministra ricorda che “ogni giorno di chiusura comporta una perdita di competitività per il sistema Paese. Molte aziende rischiano di non riaprire e altre di farlo con meno dipendenti.

Quelle che operano nell’ export stanno già perdendo quote di produzione, a vantaggio di altre all’ estero. Prolungare la chiusura aumenta il danno”.  ASKANEWS

Condividi

 

Seguici sul Canale Telegram https://t.me/imolaoggi
Seguici sul Social VK https://vk.com/imolaoggi