Coronavirus, Conte alla UE: gioco di squadra per preservare casa comune

Eurogruppo – Appello del premier Conte – “L’Ue deve essere all’altezza del suo ruolo per affrontare la sfida che ha di fronte e per farlo è chiamata a compiere un deciso cambio di passo dal punto di vista politico e sociale. Per chi ha veramente a cuore l’Ue, per chi crede in un’Europa unita, forte e solidale, all’altezza della sua storia, è il momento di compiere passi risoluti, promuovendo tutti i mezzi per la ricostruzione. Se vogliamo preservare la nostra casa comune, è il momento di ragionare come una squadra“.

Lo sottolinea il premier Giuseppe Conte in un’intervista a Vatican News e Osservatore Romano parlando dell’Eurogruppo. Il premier poi, in un’intervista a Vatican News e Osservatore Romano, dice che “tra il Governo e le opposizioni c’è un confronto costante”, che ringrazia il primo ministro albanese Edi Rama per la solidarietà dimostrata agli italiani” e che lui, come capo del governo, “è davvero orgoglioso di questa Italia”. Conte ringrazia anche la Cei che ha dimostrato grande senso di responsabilità nel non celebrare le messe. ANSA

Condividi