Il tedesco Scholz: “Niente coronabond ma Mes”

“L’Italia desidera una forte risposta europea alla pandemia e ha ragione, bisogna darla e per questo non ci devono essere assurde condizioni come è stato in passato”.

Lo ha detto il ministro delle Finanze tedesco, Olaf Scholz, aggiungendo che “non ci sarà una Troika nel Paese che detta come si deve fare politica ma i coronabond non sono adeguati”.

Condividi