Coronavirus, Asti: muore comandante Stazione Carabinieri. Aveva 55 anni

È morto questa mattina, nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale di Asti, il maresciallo Mario D’Orfeo, comandante della stazione dei carabinieri di Villanova d’Asti. Era stato ricoverato pochi giorni fa, per alcune complicanze legate al coronavirus. Nella notte le sue condizioni si sono improvvisamente aggravate e a nulla sono serviti gli sforzi dei medici.

Avrebbe compiuto 56 anni il primo maggio. Si era arruolato nel 1983 ed era in servizio alla Compagnia di Villanova dal 2015.

«Il maresciallo Mario D’orfeo ha dedicato la propria vita al dovere, alle istituzioni e soprattutto ai cittadini e alle comunità su cui era chiamato a vigilare» si legge nella nota diffusa dal Comando generale dell’Arma dei carabinieri.

Condividi

 

Seguici sul Canale Telegram https://t.me/imolaoggi
Seguici sul Social VK https://vk.com/imolaoggi