Sindaco di Messina: denunciato da Lamorgese per aver scoperchiato le vergogne di Stato!

Coronavirus: Lamorgese denuncia sindaco Messina ++ ‘Parole gravemente offensive, vilipendio alla Repubblica’ (ANSA) – ROMA, 26 MAR – Sono stati segnalati all’autorita’ giudiziaria i comportamenti tenuti dal sindaco di Messina “perche’ censurabili sotto il profilo della violazione dell’articolo 290 del Codice penale (Vilipendio della Repubblica, delle Istituzioni costituzionali e delle Forze armate)”. La decisione, informa il Viminale, e’ stata assunta dal ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, “a seguito delle parole gravemente offensive, e lesive dell’immagine per l’intera istituzione che lei rappresenta, pronunciate pubblicamente e con toni minacciosi e volgari”. (ANSA).

“LO STATO VUOLE LA TESTA DEL SINDACO DE LUCA! Sono stato denunciato per aver scoperchiato le vergogne di Stato !” scrive Cateno De Luca su Facebook

“Se questo è un avvertimento ne prendo atto e vado avanti. Lei ha fatto depistaggio di stato e dichiarato il falso, ci vediamo in tribunale.”

Condividi

 

One thought on “Sindaco di Messina: denunciato da Lamorgese per aver scoperchiato le vergogne di Stato!

  1. Bravo Sindaco, se in Italia i sindaci fossero tutti come lei, gli italiani sarebbero più rispettati.

Comments are closed.