Coronavirus, Borrelli: 3.296 malati e 148 morti

La protezione civile aggiorna il bollettino sul coronavirus. Borrelli segnala un aumento significativo del numero di vittime nel Paese: 41 persone sono decedute nelle ultime 24 ore, portando il bilancio delle vittime a 148. Complessivamente sono risultate 3.858 persone positive al coronavirus in Italia, comprese quelle guarite. Queste ultime sono 414.

“Per ora non siamo sicuramente in una fase di collasso delle terapie intensive però ci dobbiamo attrezzare per evitare che ci si arrivi”. Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana, intervenuto in diretta su Italia7Gold. “Il sistema sanitario lombardo ha dimostrato di funzionare davvero molto bene”, ha aggiunto Fontana, spiegando che “la sanità privata sta collaborando sicuramente, si è messa a disposizione e ci sta dando una mano”.

“Devo dire ancora una volta grazie a tutti coloro che stanno lavorando per risolvere questo problema – ha concluso – ho parlato con medici che non escono da ospedali da settimane.
Stiamo prendendo altri provvedimenti per un’organizzazione diversa e per concentrare i malati in ospedali dedicati a questo virus”.  ansa

Coronavirus, “c’è una saturazione di pazienti enorme”

Condividi