Coronavirus, 148 morti. Mattarella: “evitare stati di ansia immotivati”

“L’insidia di un virus nuovo provoca preoccupazione, questo è comprensibile e richiede a tutti senso di responsabilità ma dobbiamo evitare stati di ansia immotivati e spesso controproducenti”.

Lo ha affermato in un videomessaggio il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. “Il governo ha stabilito una serie di indicazioni di comportamento quotidiano. Invito tutti a osservarle attentamente anche se possono modificare abitudini di vita”, ha aggiunto.

Condividi