Crosetto: “decreto fiscale prevede sequestro di tutti i patrimoni degli indagati per evasione”

Condividi

 

Guido Crosetto lancia un pesantissimo allarme sul decreto fiscale, in un post pubblicato sul suo profilo Twitter. Mentre si parla della crisi del Movimento 5 stelle e di elezioni regionali, dice il Fratello d’Italia si sta discutendo alla Camera di qualcosa di molto importante, che riguarda le tasche dei contribuenti.

“Tra qualche mese”, avverte il fratello d’Italia, “qualcuno si accorgerà dell’articolo 39 del decreto fiscale attualmente in discussione alla Camera”. Quindi l’avvertimento che suona come una tragica profezia: “Quando inizieranno a sequestrare tutti i patrimoni (in modo cautelare) delle persone indagate”, sottolinea Crosetto, “indagate, indagate, quindi presunte innocenti, per evasione fiscale“.



Del resto solo qualche giorno fa il ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri, intervenendo alla Festa fogliante a Palazzo Vecchio a Firenze aveva sottolineato che grazie alle misure messe in campo con la manovra la pressione fiscale “si riduce” ma soprattutto “una parte di pressione comprende anche la lotta all’evasione. Noi le risorse le prendiamo dalla lotta all’evasione e, al netto, le tasse diminuiscono per gli italiani e diminuiranno in misura crescente perché siamo stati prudenti”.

www.liberoquotidiano.it



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -