Stupri in GB, “non voleva passare per razzista, così la polizia ha coperto le gang”

Migliaia di bimbe stuprate per anni dalle gang islamiche in Inghilterra. I genitori: “Abbiamo denunciato per anni. Nessuno faceva nulla”. REPORTAGE DI EUGENIA FIORE – 23 novembre 2018

“Una macchina ha accostato. Dentro c’erano due uomini asiatici. Dopo, uno di loro mi ha stuprato”. Katy è una delle vittime della gang pachistana di Huddersfield. Vittima di quei 20 membri delle gang pachistane condannati in totale a più di 200 anni di carcere. Hanno stuprato, torturato, drogato, rapito e venduto delle bambine e delle adolescenti per anni.

Condividi