Cassazione conferma 9 anni per ‘Fatima’ Sergio

Fatima (Maria Giulia Sergio)

ROMA, 20 NOV – E’ definitiva la condanna a 9 anni per terrorismo a Maria Giulia ‘Fatima’ Sergio, la giovane considerata la prima foreign fighter italiana, partita per unirsi al Califfato nel 2014, senza fare ritorno. Lo ha stabilito la Cassazione, che ha respinto il ricorso presentato per conto suo e di altri quattro imputati tra i quali il marito, l’albanese Aldo Kobuzi (condannato a 10 anni), e la ‘maestra indottrinatrice’, Haik Bushra (condannata a 9 anni), cittadina canadese. ansa

Terrorismo islamico, “italiani cani da sgozzare”: confermata condanna a Nabil Benamir

Condividi