Milano: rissa con bottiglie e sedie tra 30 nordafricani

I carabinieri sono riusciti a bloccare due 18enni e un 17enne che facevano parte del gruppo di persone che si sono affrontate lanciando bottiglie e sedie prese dai tavolini dei locali. La colluttazione è avvenuta verso le 18.20 in piazza dei Mercanti

Due 18enni e un 17enne, tunisini, sono stati denunciati dai carabinieri per una rissa scoppiata attorno alle 18.20 di ieri a Milano, nella centralissima piazza dei Mercanti, a pochi passi dal Duomo. I tre facevano parte di un gruppo di circa 30 nordafricani che si sono affrontati lanciando bottiglie e sedie prese dai tavolini dei locali.

I militari della compagnia Duomo sono riusciti a bloccare i 3 tunisini che sono stati accompagnati all’ospedale Fatebenefratelli dove sono stati medicati. Il più grave è uno dei 18enni, dimesso con 8 giorni di prognosi per una “ferita parietale destra” al capo. tg24.sky.it/milano

Condividi