Grecia: protesta anti immigrati con carne di maiale

Una singolare protesta contro l’immigrazione è stata organizzata in Grecia dove, nei pressi del campo di Diavata, alcuni residenti esasperati hanno preparato una grigliata con carne di maiale e abbondanza di alcol. Nel campo di Diavata si trovano centinaia di clandestini che vorrebbero varcare il confine per andare nel nord Europa.

Qualche mese fa, migranti hanno detto di aver risposto ad una chiamata anonima sui social media che invitava a recarsi al confine della Grecia con la Macedonia settentrionale a 60 chilometri (38 miglia) di distanza e di attraversarlo, rilanciando una rotta migratoria che era stata definitivamente chiusa nel 2016.

Condividi