Alan Kurdi al settimo giorno senza porto

Settimo giorno senza porto per la Alan Kurdi, la nave di Sea Eye bloccata a poche miglia dalla Sicilia. “Nelle prime ore del mattino – scrive la Ong su Twitter – si è resa necessaria un’altra evacuazione”. Una ventenne che per ragioni sanitarie non poteva più restare a bordo, infatti, è stata sbarcata dalla Guardia costiera italiana. “Ottantotto persone rimangono ancora con noi – aggiunge Sea Eye – Quando termina questo blocco?”.

 

Condividi