Violenza sessuale su un connazionale, denunciato pakistano

Botte per un avance sessuale rifiutata. E’ quanto successo la notte del 16 ottobre presso il centro di accoglienza Caverzani di Udine in via Cividale. Lo scrive il ghiornale locale triestecafe.it

Un pakistano, in quel momento brillo, ha tentato più volte di baciare in bocca un altro ospite stringendo forte verso di sé.
L’altra persona, anch’essa ospite della struttura, ha più volte rifiutato le avance.
Il pakistano, infuriato per il diniego, ha iniziato a colpire più volte a testate l’altra persona, che è stato costretto a ricorrere alle cure mediche dell’0spedale.

L’aggressore è stato denunciato a piede libero per lesione e violenza sessuale.

Condividi

 

Articoli recenti